allattamento 5 cose da sapere prima di iniziare

Allattamento: 5 cose essenziali da sapere prima di iniziare (VIDEO)

Hai in mente di allattare e vuoi prepararti a farlo al meglio? Non hai un’idea precisa in merito e vuoi informarti correttamente per capire come puoi arrivare preparata? In quest’articolo ti parlerò di allattamento al seno e delle 5 cose essenziali che devi conoscere prima di iniziare.

L’avviamento all’allattamento è un momento cruciale per la madre e il bambino, poiché permette di stabilire un legame tra loro e di iniziare il processo di nutrimento del neonato. Ma per garantire un avviamento corretto ed efficace, la preparazione all’allattamento fin dalla gravidanza è fondamentale.

Durante la gravidanza è importante che tu possa imparare a conoscere il tuo corpo e come funziona la produzione di latte, così come i segnali di fame del bambino e i metodi per una corretta posizione e attacco al seno. È anche utile che ti informi su eventuali problemi comuni che possono verificarsi e come gestirli.

L’allattamento è un processo naturale ma anche un’arte da imparare e che richiede pratica, quindi è importantissimo non farti trovare impreparata!
Ricorda: una buona preparazione all’allattamento può fare la differenza tra un’esperienza difficile e una positiva.

In quest’articolo, quindi, ho riassunto le 5 cose essenziali da sapere prima di iniziare ad allattare ma ho raccolto anche tantissime informazioni e spunti di approfondimento che sono certa ti saranno utili.

Iniziamo, sei pronta?

1) Allattare è naturale ma non è per questo facile

L’allattamento è una delle cose naturali che il corpo della donna è in grado di fare, in modo innato, senza che la volontà lo controlli, ma pur essendo naturale e fisiologico non è per questo così semplice.

Per avviare il tuo allattamento in modo corretto avrai bisogno di informazioni, di supporto, di forza e soprattutto di motivazione.

Con questo non ti sto dicendo che l’allattamento è sempre complicato, anzi. L’allattamento al seno è un’esperienza che oltre ad arricchirti, ti darà moltissimo. Lasciami dire che ti semplificherà la vita!

Mo so che forse ti sembrerà una contraddizione dire che è complicato e allo stesso tempo che ti renderà le cose più facili. Ma credimi, è semplicemente così.

Allattare al seno è, infatti, una scelta molto pratica perché non richiede la preparazione di latte artificiale o la pulizia di biberon.
È sempre disponibile e alla giusta temperatura, quindi non c’è bisogno di preoccuparsi di riscaldarlo o di portare con sé bottiglie di latte artificiale, e soprattutto contiene tutto il nutrimento di cui ha bisogno il tuo bambino.

LEGGI ANCHE: ALLATTAMENTO AL SENO. IL MIO LATTE È SUFFICIENTE?

allattamento cose da sapere

2) Non hai bisogno di preparare il seno ad allattare

Il seno contiene al suo interno una ghiandola che risponde a degli stimoli specifici tra cui la suzione, cioè il fatto che il bambino si attacchi.
Queste risposte attivano dei processi che innescano la produzione di latte attraverso la ghiandola mammaria.

Il tuo corpo è fatto in modo perfetto ed è in grado di lavorare in sicurezza anche al risparmio, per cui se vorrai sospendere l’allattamento non dovrai fare altro che rimuovere lo stimolo. Al contrario, se vorrai aumentare la produzione di latte dovrai intensificare lo stimolo.

LEGGI ANCHE: 10 CONSIGLI PER SMETTERE DI ALLATTARE

Non ci sono pozioni magiche che possono aumentare la produzione del latte, così come non ci sono trattamenti speciali che dovrai fare in gravidanza.

Il seno si prepara da solo, perché è fatto apposta per allattare.

Ovviamente se vorrai utilizzare la crema che utilizzerai per la pancia o un olio (preferibilmente biologico)anche sul seno potrai farlo ma devi sapere che questo non lo preparerà e potrà allattare ugualmente anche se non avrei fatto queste cose.

3) La carenza di sonno non dipende dall’allattamento

Sono sicura che ti sentirai diro e ti sarai già sentita dire che il tuo bambino potrebbe non dormire abbastanza perché richiede il latte. Beh, credimi, questo è assolutamente un luogo comune del tutto errato.

LEGGI ANCHE: ALLATTAMENTO, 10 LUOGHI COMUNI CHE POTREBBERO CONDIZIONARTI

Il sonno del neonato è qualcosa di particolare e il fatto che non dorma una notte filata non dipende dall’allattamento ma semplicemente dall’incapacità di passare da una fase all’altra del sonno senza rassicurazioni, come spiego nel mio corso SonnoSÌ, sul sonno del neonato.

Questo gli permette di sopravvivere perché se le fasi di sonno profondo fossero troppo frequenti, il neonato potrebbe avere difficoltà respiratorie.

La carenza di sonno a cui andrai incontro durante i primi mesi di vita del tuo bambino non dipende dall’allattamento. Anzi, al contrario, l’allattamento ti aiuterà a dormire più facilmente e a metterti nella situazione più comoda per riaddormentarti durante la notte ogni volta che il tuo bambino si sveglierà.

Per quanto spesso si associ la carenza di sonno (tua e del neonato) con allattamento, ti dico che non è così.

4) Crea la tua rete di supporto

Soprattutto nei primi mesi ti sarà indispensabile avere una rete di supporto.

Perché? Ti aiuterà a sentirti più sicura di te e soprattutto ti aiuterà a proteggerti, a farti scudo verso chi potrebbe in qualche modo ostacolare il processo di allattamento.

Durante la gravidanza dovrai documentarti su dove puoi trovare l’ostetrica più facilmente raggiungibile e avere una serie di numeri di telefono utili a cui rivolgerti sia di giorno sia di notte. Poi, dovrai cercare di rintracciare anche delle persone che ti possano supportare nella cura della casa e nella preparazione dei cibi.

Inoltre, sarebbe importantissimo che tu condividessi con la tua cerchia familiare più ristretta, che include quindi il tuo compagno, tua madre, tuo padre o i tuoi suoceri, le informazioni che hai trovato sull’allattamento. Solo così partirete tutti dalle stesse conoscenze e non ci saranno fraintendimenti.

Anche per questo ho creato la mia piattaforma di corsi online, Pronte a Rinascere: uno dei modi con cui puoi coinvolgere la tua famiglia facilmente condividendo informazioni scientifiche veritiere.

Sull’allattamento ho creato diverse risorse: un e-book, un webinar e un corso completo che ti consiglio di visionare prima del parto.

Il mio corso completo si chiama Prepariamoci ad Allattare e lo trovi a questo QUI.

corso online allattamento al seno_ostetricaviviana

Non mi stancherò mai di ripetere che è durante la gravidanza che devi prepararti per allattare, dopo sarà troppo tardi.

5) Allattamento: fregatene delle critiche o delle opinioni non richieste che riceverai sicuramente

Se c’è una cosa su cui puoi stare certa è che tutto quello che farai ma anche il contrario di tutto quello che farai sarà criticato da tutti 🙂
Per questo ti dico a gran voce di fregatene e fare semplicemente quello che ritieni il meglio per te e per il tuo bambino.

Per non farti sopraffare dall’insicurezza che le opinioni non richieste possono scatenare nella tua testa, ti consiglio di raccogliere le informazioni in modo corretto durante la gravidanza, da professionisti certificati e preparati, quindi dalle ostetriche o dalle consulenti dell’allattamento oppure attraverso i libri della Lega del Latte.

Quello che devi costruirti è avere una base solida su cui basare le tue affermazioni e le tue scelte e ascoltare solo la tua ostetrica, il tuo bambino e il tuo corpo, fregandotene altamente di tutto quello che gli altri diranno per criticarti o per ostacolare il tuo allattamento.

Ricordati che qualunque scelta farai ci sarà sempre qualcuno che dirà che ha fatto di meglio.
Purtroppo quando si parla di allattamento questo succede sempre. Non ho ancora bene capito il perché, ma purtroppo è così. Quindi cerca di seguire il tuo istinto, di seguire il tuo bambino e di affidarti ai professionisti che possono guidarti in questo percorso.

 

Queste sono le 5 cose essenziali per avviare un allattamento sereno.
Prima di lasciarti, però vorrei ricordarti un ultima cosa estremamente importante sull’allattamento che non è da fare necessariamente prima di cominciare.

Affronta le eventuali difficoltà all’inizio.
Nessun problema può essere di ostacolo all’allattamento ma può diventarlo se viene trascurato e da problemino piccolo diventa una montagna insormontabile.

 

Se ti sono rimasti dei dubbi sul tema dell’avvio dell’allattamento e di come affrontarlo, ti lascio un mio video che ti darà ancora alcune informazioni.

Per conoscere tutti i miei consigli, maturati in più di quindici anni di esperienza come ostetrica, su come affrontare al meglio il tuo allattamento puoi iscriverti al mio WEBINAR GRATUITO dal titolo “8 trucchi indispensabili per il successo del tuo allattamento” che tengo ogni mercoledì.

Inoltre, puoi rimanere aggiornata su tutti gli argomenti che riguardano tutta la maternità seguendo il mio account Instagram (che trovi cliccando QUI) o iscrivendoti il mio canale YouTube (vai QUI) ogni settimana pubblico un nuovo video.

Un abbraccio,
Viviana

CLASSE ONLINE GRATUITA SULLA PREPARAZIONE AL PARTO

Registrati GRATIS ora al mio WEBINAR SUL PARTO

Vedremo insieme “Le 10 cose che devi assolutamente sapere prima di partorire

La prossima classe sarà
questo giovedì!
CLASSE ONLINE GRATUITA SULLA PREPARAZIONE AL PARTO

Registrati GRATIS ora al mio WEBINAR SUL PARTO

Vedremo insieme “Le 10 cose che devi assolutamente sapere prima di partorire

La prossima classe sarà
questo giovedì!

Iscriviti al Webinar dell'Ostetrica Viviana Presicce

Vedremo insieme
le 10 cose che devi assolutamente sapere prima di partorire

Prossima classe online: Giovedì ore 19.00
Posti Limitati: 300

[handl_original_ref_i][/handl_original_ref_i]
[handl_landing_ref_i][/handl_landing_ref_i]
[handl_ip_i][/handl_ip_i]
[handl_url_i][/handl_url_i]
Presenta:
Viviana Presicce
La Tua Ostetrica Online

QUESTO GIOVEDÌ: Le 10 cose che devi assolutamente sapere prima di partorire

Iscriviti al Webinar Gratuito dell'Ostetrica Viviana

"Le 10 Cose che Devi Assolutamente Sapere
Prima di Partorire"

I Posti Disponibili Sono Limitati

[handl_original_ref_i][/handl_original_ref_i]
[handl_landing_ref_i][/handl_landing_ref_i]
[handl_ip_i][/handl_ip_i]
[handl_url_i][/handl_url_i]

Iscrivendoti a questo form avrai accesso al WEBINAR GRATUITO ed entrerai a far parte della mia lista mail a cui mando con regolarità la mia newsletter settimanale e promozioni esclusive sui miei percorsi Pronte a Rinascere.