San Valentino in gravidanza: come risvegliare l’intimità di coppia in 8 passi + 1

San Valentino in gravidanza, come lo passerà la vostra coppia? San Valentino si avvicina, ma per le coppie in attesa o per i neo genitori questo potrebbe essere solo un giorno sul calendario o un ricordo lontano. Cerchiamo, allora, di capire insieme come risvegliare l’intimità di coppia in 8 piccoli passi (+1).


Oggi parlerò ad entrambi, a te mamma e a te papà.

Prima di tutto, lasciatemi fare una breve premessa per capire bene a cosa mi riferisco.

La coppia di genitori, sia che il bimbo debba ancora nascere sia che sia appena nato, per motivi più svariati tende a trascurare l’intimità.

In gravidanza, la paura del papà prima, l’ingombro della pancia poi, possono diventare deterrenti importanti e in alcuni rari casi le necessità mediche.

LEGGI ANCHE: Sesso in gravidanza: rischi vantaggi e posizioni migliori

Nel post-parto (puerperio) l’attenzione di entrambi è poi rivolta totalmente altrove.
Il neonato, diventa il centro di tutto e la coppia si ritrova a perdere quel linguaggio complice che porta poi all’intimità e fa fatica a recuperarlo da zero.

Su come recuperare i rapporti sessuali dopo il parto ne parlo nel mio e-book dedicato alle coppie di neo genitori dove troverete tutte le risposte ai dubbi più frequenti legati a questa tematica molto intima ma importante.

Come riprendere i rapporti sessuali dopo il parto? Quando farlo? Ho riportato tutti i miei consigli per rivivere queste emozioni al meglio.
SCOPRI IL MIO E-BOOK: come riprendere i rapporti sessuali dopo il parto

Ma torniamo a noi e al tema di quest’articolo.
Come fare allora per risvegliare l’intimità di una coppia di futuri genitori e neogenitori?

8 consigli per la coppia per tenere alta la passione anche quando arriva un figlio

san valentino in gravidanza consigli per la coppia

1) Imparate a conoscervi

Durante la gravidanza è importante condividere un percorso di preparazione, nel quale si impara a conoscersi nel cambiamento che si sta affrontando e si vincono le paure legate alla carente informazione anatomica del corpo della mamma, creando grande complicità.

Frequentare insieme un corso preparto potrebbe essere una buona idea, soprattutto se si opta per uno online che la coppia può seguire quando vuole, nella più totale intimità e complicità.

Nel mio Corso Preparto Parto Consapevole il mio obiettivo è coinvolgere la coppia nella preparazione alla nascita. Penso sia fondamentale.

LEGGI ANCHE: Corso preparto 5 buoni motivi per farlo

2) Create occasioni per stare insieme

Specialmente verso la fine della gravidanza è importante creare occasioni per stare insieme.
Il mio consiglio spassionato è quello di provare a vivere la fine della gravidanza come una specie di luna di miele.
In fondo sono gli ultimi momenti che trascorrerete da soli prima di affrontare l’esperienza meravigliosa e totalizzante dell’essere genitore!

3) Non trascurate la femminilità delle vostre compagne (per i papà)

Va bene salutare la pancia e prendersi cura anche del bimbo che deve ancora nascere, la mamma si scioglie ogni volta che vi vede farlo, ma non trascurate la sua femminilità.
Lei è ancora e prima di tutto la vostra donna, oltre che una mamma.

Continuate a farle complimenti, portatele un cioccolatino o dei fiori, scrivetele dei bigliettini a sorpresa, incontratevi magari a pranzo o a cena solo per parlare di cose banali, come facevate all’inizio della vostra relazione.

4) Mantenete vivo il dialogo

Se posso dirlo, ritengo che il dialogo sia una componente molto importante del rapporto di coppia ed è di sicuro il maggior collante.
Due persone che non si parlano diventano sole e lontane ed è più difficile ricostruire un ponte che evitare che si rompa.

5) Condividete le cure parentali una volta nato il vostro bambino

Dopo il parto la fisiologia porta la mamma a dimenticare totalmente il sesso. Gli ormoni che circolano nel suo sangue la portano a proteggere la specie, ma anche il suo corpo per evitare una nuova gravidanza.

Questo però non significa che si debba diventare ghiaccioli: se si condividono le cure parentali, ci si guarda negli occhi e si impara a riconoscere il neonato come il più grande frutto del vostro amore, piano piano la situazione tenderà a normalizzarsi e sarà facile ritrovarsi in momenti di intimità se si è diventati già complici.

Mamma, lascia fare al papà!  Anche se le prime volte sbaglierà, lascialo provare e dagli fiducia.
Lasciagli il tempo di instaurare il suo rapporto con il bimbo, questo tempo è importante per entrambi e lo è anche per te.
Vederlo con il neonato, scoprire la sua dolcezza e la sua fragilità ti farà rinnamorare di lui (se ce ne fosse bisogno).

6) Siate presenti uno per l’altro

Questo vale soprattutto per i papà perché il regalo più grande che potete fare alle mamme è la vostra presenza!
Ditele spesso che siete lì per lei, datele il cambio quando ha bisogno di riposare o anche di fare una doccia o di andare dal parrucchiere.

7) Concedetevi del tempo per voi

Non perdete mai, sia in gravidanza che dopo, un momento per la vostra coppia!
Può essere un caffè insieme, una serata sul divano, una cena, l’ascolto di buona musica o una meditazione condivisa.
I rituali di coppia sono importantissimi! Ricordatevi sempre che è il vostro amato e non datelo mai per scontato.

8) Abbiate fiducia l’uno nell’altro

Condividete insieme le scelte sul bambino, non mettete in dubbio le capacità di ciascuno di voi di essere madre o padre.
Specialmente nel primo periodo, soprattutto le mamme hanno bisogno di sentire un sostegno al proprio fianco, che la stimi come mamma e che le dia totale fiducia.
Le mamme hanno bisogno dei papà per essere protette e per proteggere il cucciolo, ma hanno anche bisogno di rassicurazioni e di guardarsi attraverso gli occhi del proprio compagno.

San Valentino in gravidanza: l’ingrediente che non deve mai mancare nella vostra coppia

Se davvero desiderate un San Valentino romantico allora sorprendetevi l’un l’altro!
Ricordatevi sempre che non ci si dichiara l’amore solo un giorno all’anno ma momento per momento nella quotidianità.
Se non serve avere una scusa per farlo è ancora meglio! 🙂

Spero che questi piccoli suggerimenti possano esservi utili per festeggiare al meglio il vostro San Valentino ma soprattutto mi auguro che possiate seguirli sempre, durante la vostra grande avventura di neo genitori!

Un abbraccio,
Viviana

CLASSE ONLINE GRATUITA SULLA PREPARAZIONE AL PARTO

Registrati GRATIS ora al mio WEBINAR SUL PARTO

Vedremo insieme “Le 10 cose che devi assolutamente sapere prima di partorire

La prossima classe sarà
questo giovedì!
CLASSE ONLINE GRATUITA SULLA PREPARAZIONE AL PARTO

Registrati GRATIS ora al mio WEBINAR SUL PARTO

Vedremo insieme “Le 10 cose che devi assolutamente sapere prima di partorire

La prossima classe sarà
questo giovedì!

Iscriviti al Webinar dell'Ostetrica Viviana Presicce

Vedremo insieme
le 10 cose che devi assolutamente sapere prima di partorire

Prossima classe online: Giovedì ore 19.00
Posti Limitati: 300

[handl_original_ref_i][/handl_original_ref_i]
[handl_landing_ref_i][/handl_landing_ref_i]
[handl_ip_i][/handl_ip_i]
[handl_url_i][/handl_url_i]
Presenta:
Viviana Presicce
La Tua Ostetrica Online

QUESTO GIOVEDÌ: Le 10 cose che devi assolutamente sapere prima di partorire

Iscriviti al Webinar Gratuito dell'Ostetrica Viviana

"Le 10 Cose che Devi Assolutamente Sapere
Prima del Parto"

I Posti Disponibili Sono Limitati

[handl_original_ref_i][/handl_original_ref_i]
[handl_landing_ref_i][/handl_landing_ref_i]
[handl_ip_i][/handl_ip_i]
[handl_url_i][/handl_url_i]

Iscrivendoti a questo form avrai accesso al WEBINAR GRATUITO ed entrerai a far parte della mia lista mail a cui mando con regolarità la mia newsletter settimanale e promozioni esclusive sui miei percorsi Pronte a Rinascere.